Carpano

Logo Carpano

I Vermouth Carpano sono ricchi di storia. Risale al 1786 quando Antonio Benedetto Carpano, dopo un periodo di studi da erborista, inventa la formula che dà origine alla categoria merceologica dei Vermut, miscelando erbe e spezie con il vino moscato.

La sua bottega era situata proprio di fronte al Palazzo Reale e, sicuro della bontà di quel nuovo prodotto, ne invia una cesta al re Vittorio Amedeo III.

La bottega Carpano diventa un punto d'attrazione della città e nel 1820, Giuseppe Bernardino Carpano, nipote di Antonio, decide di dare assetto giuridico alla sua attività e fonda la "Fabbrica di Liquori e Vermut Giuseppe Carpano, già ditta Marendazzo e Com.ia, sotto i portici di Piazza Castello al n. 21".

Oggi il prodotto è apprezzato tanto in Italia quanto all'estero dove negli ultimi anni sta registrando un trend in continua crescita.

Carpano sta definitivamente ampliando il mercato di riferimento del vermut originale, grazie al lavoro delle Distillerie Branca che ne stanno portando in giro per il mondo l'innegabile qualità.